Locazioni brevi, pubblicata la Circolare n. 24-E dell’Agenzia delle Entrate

Accolte le istanze presentate dalla Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari al Tavolo di lavoro con Agenzia Entrate e Mef

È stata pubblicata la Circolare n. 24/E dell’Agenzia delle Entrate in merito al Regime fiscale delle locazioni brevi, a seguito del tavolo di lavoro che si è tenuto insieme all'Agenzia delle Entrate e al Ministero dell'Economia e delle Finanze.

FIMAA rileva che sono state accolte le istanze, presentate dalla Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari, con le quali si richiedeva l’esenzione dall’obbligo del versamento della ritenuta d’acconto, da parte dell’agente immobiliare, in tutti quei casi in cui il pagamento avvenga attraverso un assegno bancario non trasferibile intestato al proprietario e consegnato dal conduttore al mediatore.

Scarica la circolare

Ai Territori FIMAA è stata inviata anche una nota a commento della Circolare.