Emergenza Coronavirus. Autocertificazione, cambia il modulo

Il Ministero dell'Interno detta una nuova direttiva per gli spostamenti per evitare che anche le persone in quarantena escano, così come è accaduto in questi giorni nonostante i divieti. E dunque cambia anche il modulo dell’autocertificazione. Contiene «una nuova voce con la quale l’interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 1, comma 1, lett oc) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che - come è noto - reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus “COVID-19”».

Direttiva Ministero dell'Interno 17.03.2020

Nuovo modulo di autocertificazione (agg. 17.03.2020)